Fisiogea S.r.l. - Via Francesco Bocchi, 29 - 45011 Adria (RO)
P.I. e C.F. 01497990299 

Contattaci

Telefono: 0426.22330

Mobile: 334.3676676

STIRAMENTO MUSCOLARE

06/11/2015

 

 

Lo stiramento muscolare, detto anche allungamento o elongazione muscolare, è un trauma molto frequente e si caratterizza per l’elevato dolore.

Per stiramento muscolare si intende un allungamento delle fibre muscolari, che provoca un’alterazione del tono del muscolo. A livello di gravità, si tratta di una lesione intermedia tra la contrattura e lo strappo muscolare: un trauma quindi di media intensità, difficilmente rilevabile con la strumentazione a immagini e di norma guaribile senza conseguenze se ci si affida al parere di un Fisiatra e/o di un Fisioterapista, anzichè lanciarsi nel fai da te.......

Nella gran parte dei casi colpisce gli arti inferiori e i tempi di guarigione sono variabili a seconda dell’entità. Va specificato che, a differenza dello strappo, le fibre muscolari non subiscono un distacco dalla loro sede: una particolarità che consente un più rapido recupero.

Lo stiramento muscolare si caratterizza per un improvviso dolore, dalla forte intensità e limitato all’area del trauma. Si differenzia dalla contrattura proprio per l’intensità del dolore provato e, allo stesso modo, può essere differenziato dallo strappo muscolare poiché il soggetto riesce comunque a compiere dei movimenti.

Quanto si verifica l’allungamento delle fibre muscolari, così come già ricordato, non si ha infatti il distacco dei muscoli dalla loro sede:  ovviamente, continuare con l’attività fisica – anche blanda – non è affatto consigliato non appena vengono avvertiti i primi sintomi, poiché si rischia di peggiorare la situazione andando incontro a conseguenze ben più gravi. Non è infatti infrequente che dallo stiramento si passi allo strappo vero e proprio.

Nella gestione di uno stiramento muscolare, è importante sia il primo intervento che la fase di convalescenza e guarigione. Data l’elevata probabilità di peggiorare la propria condizione, ad esempio sforzando il muscolo coinvolto, è necessario rivolgersi al Fisiatra o al Fisioterapista: solo questi soggetti, infatti, sono in grado di vagliare le condizioni dell’arto e verificare eventuali altre lesioni, ad esempio con ecografie o altri esami strumentali.

Nell’immediato di un incidente, ovvero quando si inizia a provare forte dolore, è innanzitutto indicato fermarsi per evitare di sforzare inutilmente il fisico.

In caso il dolore fosse troppo forte, potrebbero essere somministrati antinfiammatori per regolare il fastidio e miorilassanti per ridurre la tensione muscolare associando delle sedute di terapia tens e/o Tecar  o di elettrostimolazione. Anche gli esercizi di stretching possono portare a buoni risultati, ma devono essere eseguiti in concerto con un fisioterapista per non sforzare inutilmente il muscolo e ottenere effetti opposti rispetto a quelli sperati.

Per velocizzare la riabilitazione dopo un trauma fisico, un intervento chirurgico o comunque in seguito a un lungo periodo di immobilità forzata, tra le varie terapie e tecnologie suggerite dalla medicina, una di quelle più utilizzate è senza dubbio l’elettrostimolazione associata a Tens e/o Tecar
Come sempre l’esercizio fisico attivo è fondamentale per riprendere pieno possesso delle proprie abilità fisiche:  è quindi assolutamente consigliabile  un periodo di riabilitazione e per evitare di eseguire esercizi in modo non corretto, peggiorando a volte la già delicata situazione, è bene essere sempre seguiti da un bravo fisioterapista. Tuttavia, per amplificare i miglioramenti e far sì che essi possano attuarsi in tempi più contenuti, l’associazione di diversi metodi di cura risulta essere un'ottima scelta.

La Nostra Struttura che si avvale di personale medico e paramedico altamente specializzato è in grado di favorire e rendere più veloce il recupero della piena funzionalità muscolare e di generare un veloce sollievo con effetto prolungato sul dolore localizzato attivando terapie di carattere analgesico completamente naturali e con nessuna controindicazione.


 

 

Please reload

Post Recenti

18/10/2019

Please reload

Archive
Please reload

Cerca con Tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square